Un maestoso castello e chiese di pregio in un delizioso comune del Roero

Lo splendido comune di Guarene nacque come insediamento posto alle pendici della collina, ma nel tempo i suoi abitanti si trasferirono più in alto, ai piedi del Castello, dove sorge l’attuale borgo.

Passeggiando per Guarene possiamo ammirare uno dei centri storici più eleganti e intatti di tutto il Roero, con una parte dell’abitato arroccato sulla sommità di una collina che offre panorami mozzafiato sulla pianura del Tanaro. Grazie al progetto Architinera si può passeggiare per le tortuose stradine del paese accompagnati da un’audioguida che ci racconterà il centro storico, fra chiese, palazzi, monumenti e antiche storie.

Storicamente il territorio di Guarene passò dal dominio feudale dei Vescovi di Alba alla potente famiglia dei Roero, e successivamente a Casa Savoia.
Degni di nota sono il maestoso Castello di Guarene, la chiesa di San Rocco, la chiesa di San Michele, la chiesa di San Pietro e San Bartolomeo, il palazzo Re Rebaudengo e la chiesa della Santissima Annunziata, che ospita meravigliosi affreschi fra finte architetture e vertiginosi giochi di prospettiva.

VEDI I SENTIERI
SCHEDA TECNICA
Torna alla mappa
TORNA ALLA MAPPA